Un viaggio tra i migliori gin del mondo

Il gin viene utilizzato in tutto il mondo per la preparazione di long drink così come per la preparazione di complessi cocktail. Alcune tipologie di gin inoltre, le più pregiate, hanno un sapore talmente tanto eccezionale da poter essere piacevolmente gustate anche così al naturale, semplicemente con un po’ di ghiaccio.

 

Si tratta di un liquore complesso che ha al suo interno note molto diverse tra loro capaci di creare però un’armonia unica, un liquore complesso che ogni distilleria produce in modo molto personale, donandogli carattere e un sapore unico e inconfondibile. Proprio per questo motivo riuscire a parlare dei migliori gin del mondo è difficile, perché ogni gin che potete trovare in commercio ha caratteristiche peculiari che oltre a renderlo unico lo rendono anche davvero molto speciale. Quello che possiamo fare però è indicarvi alcuni gin, scelti per voi tra i migliori, in modo da aiutarvi nella scelta e in modo da farvi venire un po’ di curiosità.

 

Se la curiosità prenderà il sopravvento, ricordate di andare alla ricerca dei migliori gin direttamente online, sulle enoteche che mettono a disposizione di computer, tablet e smartphone la loro carta di vini e liquori e che vi offrono la possibilità di fare acquisti in ogni momento della giornata, in pochi click appena, risparmiando inoltre moltissimi soldi. Tra le enoteche che meglio di altre corrispondono a questa descrizione, vi consigliamo Tannico, una delle migliori oggi disponibili online.

 

Il London Dry Gin Bèrto dell’Antica Distilleria Quaglia di Castelnuovo Don Bosco in Piemonte è sicuramente tra i migliori gin del mondo intero, con note delicate e floreali davvero eccezionali tra cui ricordiamo il ginepro, il rosmarino, l’iris e l’assenzio. Tutti gli ingredienti e gli aromi presenti nella sua composizione sono naturali e coltivati in Italia, una distilleria che infatti ama molto essere legata al territorio e alle più antiche tradizioni. Questo gin si presta sia per la creazione dei più classici cocktail che alla realizzazione di drink molto più moderni.

 

Il Mediterranean Gin “Colleción de Autor” – Gin Mare viene prodotto con i sentori più classici del gin come, ad esempio, il ginepro, il coriandolo e il cardamomo, ma è aromatizzato con sfumature tipiche delle zone del mediterraneo: nella sua composizione infatti troviamo il basilico coltivato in Italia, il timo che arriva invece direttamente dalla Grecia e il rosmarino della Turchia, per non parlare poi dei sentori degli agrumi e delle olive che arrivano invece direttamente dalla Spagna. Bere un bicchiere di questo gin è come intraprendere un viaggio lungo le coste bagnate dalle acque del Mediterraneo.

 

Il Premium Gin “Tann’s” della Destilerías Campen nasce nel lontano 1977 e ancora oggi, proprio come allora, viene preparato distillando grano in purezza. Il gin così prodotto viene poi aromatizzato con elementi botanici infusi per ben tre volte. Ne risulta un gin davvero molto ricco ma allo stesso tempo elegante, un gin che infatti non è adatto solo per la preparazione dei drink, ma anche per una degustazione al naturale, semplicemente con un po’ di ghiaccio.

Come è facile capire da queste tre brevi descrizioni, ogni gin è un mondo a parte, un liquido prezioso che è frutto di antiche tradizioni ma anche di interpretazioni che diventano sempre più numerose con il passare del tempo. Le distillerie ce la stanno mettendo davvero tutta per riuscire ad impressionare gli intenditori e possiamo affermare con assoluta certezza che stanno riuscendo in questo loro intento.

 

E così avete a vostra disposizione una gamma di gin davvero molto vasta! Non possiamo consigliarvi quali scegliere, ma possiamo garantirvi che tutta la varietà ha davvero dell’incredibile e che qualunque sia la vostra scelta riuscirà sicuramente a soddisfarvi.

Powered by Ariaperta Online - P. IVA 01865490971